Secutor

Il gladiatore  che propongo oggi è uno splendido pezzo della Crusader Miniatures, la Crusader ha in catalogo una serie molto interessante dedicata agli antichi gladiatori, sono pezzi in metallo della scala in 28mm. Come prassi consolidata ho prima ripulito il pezzo con della carta abrasiva e un cutter ben affilato, quindi ho incollato il nostro gladiatore su di una basetta tonda del diametro di 20mm, sulla medesima basetta ho incollato con della colla vinilica della sabbia da modellismo; asciugata la base ho passato una mano di primer spray nero. Successivamente ho steso i colori di base : blu (perizoma), marrone scuro (parti del corpo scoperte), cuoio (cintura,protezioni gambali ecc.) metallo brunito e oro scuro (armatura,elmo,gambali),sabbia (terreno); a questo punto ho dato due differenti lavaggi in successione, prima un lavaggio color seppia e in seguito un lavaggio con inchiostro nero.

Nella fase delle lumeggiature ho stemperato le tinte base con delle tonalità più chiare aggiungendo anche una punta di bianco; per le ombreggiature invece ho utilizzato colori più scuri aggiungendo in alcuni casi anche del grigio di Payne. Per il terreno ho utilizzato la tecnica del pennello a secco o Dry Brush passando varie mani di color sabbia sempre più chiaro.

Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo
Secutor miniatura 28mm metallo, Crusader Miniatures, pittura Giallinovagabondo

 

Fonti Uniformologiche :

Stephen Wisdom – Gladiators – 100BC_AD 200- Osprey serie Warrior 39

Night Goblin Fanatics parte seconda

La seconda parte del nostro tutorial comincia con il nostro goblin preparato per la pittura col fondo marrone, a questo punto daremo i colori di base : nero (tunica e cappuccio), bronzo oro (palla), cuoio (fodero pugnale e cintura), verde salvia (viso e pelle) , rosso (lingua), verde oliva (terreno), metallo (catena palla). Su tutti questi colori ho dato diversi lavaggi d’inchiostro, prima un color seppia, asciugato il seppia ho steso un inchiostro verde (pelle e viso),per ultimo il nero su tutta la miniatura.

Night Goblin dopo il lavaggio
Night Goblin dopo il lavaggio
Night Goblin dopo il lavaggio
Night Goblin dopo il lavaggio

Asciugati gli inchiostri ho cominciato a lumeggiare i colori di base con tonalità più chiare aggiungendo anche un piccolo punto di color sabbia; per le ombreggiature ho aggiunto del grigio di payne ai colori base. I metalli li ho schiariti aggiungendo alla base delle tonalità più chiare con una punta d’argento; ho poi evidenziato le ombre con un seppia molto diluito.

Il terreno è stato dipinto con la tecnica del dry brush utilizzando varie tonalità di sabbia più chiare aggiunte in sequenza; per dettagliare la miniatura ho aggiunto anche una felce autocostruita con nastro da tapezziere e poi dipinta con gli inchiostri.

Night Goblin Fanatics, miniatura plastica Games Workshop 28 mm, pittura giallinovagabondo
Night Goblin Fanatics, miniatura plastica Games Workshop 28 mm, pittura giallinovagabondo
Night Goblin Fanatics, miniatura plastica Games Workshop 28 mm, pittura giallinovagabondo
Night Goblin Fanatics, miniatura plastica Games Workshop 28 mm, pittura giallinovagabondo
Night Goblin Fanatics, miniatura plastica Games Workshop 28 mm, pittura giallinovagabondo
Night Goblin Fanatics, miniatura plastica Games Workshop 28 mm, pittura giallinovagabondo

Night Goblin Fanatics parte prima

Oggi prenderemo in esame un kit in plastica della Games Workshop, la scatola contiene il materiale per assemblare e dipingere 3 Goblin Fanatici in scala 28mm; nella confezione sono presenti vari componenti che permettono di sbizzarrirsi nell’assemblaggio.

Elementi contenuti nella scatola Night Goblin Fanatics
Elementi contenuti nella scatola Night Goblin Fanatics

Per prima cosa metteremo il contenuto a bagno con del sapone per i piatti (ottimo sgrassatore), a questo punto dopo aver fatto asciugare il tutto possiamo scegliere le componenti che daranno forma al nostro goblin. Staccheremo i pezzi prescelti con un tronchese e li ripuliremo utilizzando un cutter e della carta abrasiva.

Cutter,tronchese e carta abrasiva fine
Cutter,tronchese e carta abrasiva fine

Finita l’opera di eliminazione delle imperfezioni date dalla fusione potremo incollare le varie componenti con della colla cianoacrilica.

Goblin montato pronto per l'imbasettamento
Goblin montato pronto per l’imbasettamento

Il nostro goblin è ora pronto per l’imbasettamento, nella confezione sono contenute delle basi in plastica tonde del diametro di 20mm; il pezzo sarà incollato sulla basetta tonda utilizzando della colla vinilica, sulla basetta medesima stenderemo un velo di colla sulla quale verseremo della sabbia fine mischiata a sassolini e in seguito vi incolleremo dei pezzetti di sughero (ricavati da un turacciolo del vino).

goblin imbasettato
Goblin imbasettato
Goblin imbasettato
Goblin imbasettato
Goblin imbasettato
Goblin imbasettato

Una volta seccata la colla daremo una mano di primer nero spray su tutto il pezzo (basetta compresa), asciugato il nero daremo una base di marrone (in questo caso è stato utilizzato il colore spray della Citadel Mourfang Brown).

Goblin dopo la colorazione marrone di base
Goblin dopo la colorazione marrone di base
Goblin dopo la colorazione marrone di base
Goblin dopo la colorazione marrone di base

Il Night Goblin Fanatico è pronto ora per la pittura…

English Billmen War of Roses

Oggi presenteremo la pittura di una serie di miniature raffiguranti degli alabardieri inglesi  della Guerra delle Rose, i pezzi sonoin metallo  è in metallo scala 28mm della Grenadier (sono miniature messe in produzione negli anni novanta per giochi fantasy; la loro accuratezza e precisione le rendono adatte anche per il wargames storico); per prima cosa puliremo i soldatini dalle imperfezioni derivanti dalla fusione (questo con un cutter ben affilato e della carta abrasiva molto fine). In seguito le incolleremo su di una basetta , in questo caso ho scelto una base quadrata 20×20 mm; sulla stessa base ho incollato della sabbia da modellismo e del sughero,quindi dopo l’asciugatura ho steso una base di primer spray nero. Sono passato a dare i colori di base , la scelta è caduta sulla livrea indossata dagli armigeri di Sir Henry Stafford (nera a destra e rossa a sinistra).Come base infatti  ho dato un rosso scuro(lato livrea dx , nero (lato livrea sx ),per le brache ho mantenuto la stessa colorazione ,metallo brunito (armatura ed elmo) carnicino opaco (mani e volto), verde oliva (terreno), cuoio (brigantina e fodero spada) alcune miniature hanno la  protezione in cotone imbottito dipinta di bianco con la croce di S.Giorgio ; subito dopo su tutte le miniature  ho proceduto alla fase di lavaggio con un inchiostro seppia. Nella successiva fase di lumeggiatura ho schiarito i colori base con punte molto leggere di bianco tranne che per il viso e le mani dove ho utilizzato oltre al colore base e al bianco anche del giallo brillante, per il metallo ho utilizzato dell’argento mischiato al brunito. Nella seguente fase di ombreggiatura ho utilizzato i colori base mischiati a del grigio di payne , per la pelle e  la livrea dx  del terra di Siena bruciata, . Il terreno invece è stato dipinto con la tecnica del dry brush passando varie mani di color sabbia sempre più chiaro, poi ho aggiunto dell’erba e un cespuglio sintetici da modellismo.

English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo
English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo
English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo
English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo
English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo
English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo
English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo
English Billmen War of Roses,miniature Grenadier metallo 28mm,pittura giallinovagabondo

 

FONTI UNIFORMOLOGICHE :

Terence Wise – ” The War of the Roses “- Osprey  serie Men-at-Arms n°145

Ian Heath – ” Armies of the Middle Ages, volume 1″ -WRG Group Publication