Archivi tag: Dark Angels

Veterano Space Marines Dark Angels “ALA DEL CORVO”

Il Veterano degli Space Marines era contenuto in un blister del gioco Warhammer 40,000 , Il pezzo è in metallo scala 28mm.Il soldatino è stato ripulito con un cutter e della carta abrasiva dalle imperfezioni derivanti dalla fusione , infine sono state incollate braccia spallacci e arma;in seguito ho incollato il marines  insieme a della sabbia su di una basetta tonda del diametro di 20mm e dipinto con un primer spray nero. Una volta asciugato il Primer Nero possiamo stendere i colori di base del nostro  Veterano avendo optato per il Capitolo dei Dark Angels , Seconda Compagnia ” ALA DEL CORVO ” dovremo usare un grigio molto scuro, con questo colore ricopriremo l’intera miniatura, tranne le armi che invece dipingeremo con il Leadbelcher  della Citadel e del rosso per le impugnature e la tunica per la quale utilizzeremo invece un sabbia chiaro. Ultimata la preparazione con i colori di base ho passato sulla parte in armatura  l’inchiostro nero (Nuln Oil) ;mentre per il resto ho utilizzato sempre l’inchiostro ma della tonalità marroncina denominata Seraphim Sepia.

Una volta asciugato l’inchiostro ho passatoil medesimo grigio schiarito con una punta di bianco utilizzando il metodo del Dry Brush, in questo modo ho evidenziato le parti in rilievo dell’armatura, ho dipinto poi di bianco i simboli sugli spallacci; per l’arma invece ho usato varie sfumature di rosso ; poi con un color panna ho dipinto la tunica schiarendola sempre di più . In entrambi i casi ho schiarito i colori con del bianco evidenziando le parti in ombra col colore base mischiato al nero; le armi sono state lumeggiate con un rosso chiaro e del bianco per le impugnature e con dell’argento e dell’oro per il resto.Gli ulteriori particolari in metallo mi hanno visto utilizzare lo stesso metodo precedentemente usato per le armi. Il terreno è stato poi dipinto con la tecnica del dry brush passando varie mani di color sabbia sempre più chiare.

 

Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia "Ala Della Morte",miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia “Ala Della Morte”,miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia "Ala Della Morte",miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia “Ala Della Morte”,miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia "Ala Della Morte",miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia “Ala Della Morte”,miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia "Ala Della Morte",miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia “Ala Della Morte”,miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia "Ala Della Morte",miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Dark Angels Space Marines,Seconda Compagnia “Ala Della Morte”,miniatura 28 mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo

Fonti Uniformologiche :

Jervis Johnson – Andy Hoare ” Angeli Oscuri ” Warhammer 40,000 codex – Games Workshop

Sergente Veterano dei Dark Angels Space Marines

Il Sergente Veterano degli Space Marines era contenuto nella scatola base della precedente edizione del gioco Warhammer 40,000 , Il pezzo è in plastica scala 28mm, dopo averlo staccato dallo sprue ed assemblato è stato ripulito con un cutter e della carta abrasiva dalle imperfezioni derivanti dalla fusione , infine sgrassato con un lavaggio con del detergente per piatti , incollato insieme a della sabbia su di una basetta tonda del diametro di 20mm e dipinto con un primer spray nero. Una volta asciugato il Primer Nero possiamo stendere i colori di base del nostro Sergente Veterano avendo optato per il Capitolo dei Dark Angels dovremo usare un verde molto scuro, in questo caso ho utilizzato il Caliban  Green  della Citadel, con questo colore ricopriremo l’intera miniatura, tranne le armi che invece dipingeremo con il Leadbelcher sempre della Citadel e del rosso per le impugnature e la tunica per la quale utilizzeremo invece un sabbia chiaro. Il volto è stato in principio dipinto con del carnicino scuro . Ultimata la preparazione con i colori di base ho passato sulla parte in armatura  l’inchiostro verde scuro (Coelia Greenshade);mentre per il resto ho utilizzato sempre l’inchiostro ma della tonalità marroncina denominata Seraphim Sepia.

Una volta asciugato l’inchiostro ho passato il color verde chiaro (Warpstone Glow) utilizzando il metodo del Dry Brush, in questo modo ho evidenziato le parti in rilievo dell’armatura, ho dipinto poi di rosso i simboli sugli spallacci e l’arma; poi con un color panna ho dipinto la tunica , schiarendola sempre di più . In entrambi i casi ho schiarito i colori con del bianco evidenziando le parti in ombra col colore base mischiato al nero; le armi sono state lumeggiate con un rosso chiaro e del bianco per le impugnature e con dell’argento e dell’oro per il resto.Gli ulteriori particolari in metallo mi hanno visto utilizzare lo stesso metodo precedentemente usato per le armi. Il viso è stato lumeggiato con un mix di carnicino, bianco e giallo di Napoli, le ombreggiature le ho ottenute aggiungendo del terra d’ombra al carnicino di base .Il terreno è stato poi dipinto con la tecnica del dry brush passando varie mani di color sabbia sempre più chiare.

Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo
Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo
Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo
Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo
Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo
Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo
Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo
Sergente Veterano Dark Angels Space Marines, miniatura in plastica Games Workshop 28mm, pittura giallinovagabondo

 

Fonti Uniformologiche :

Jervis Johnson – Andy Hoare ” Angeli Oscuri ” Warhammer 40,000 codex – Games Workshop

Dark Angels Librarian (Terminator Armour)

La miniatura di oggi rappresenta un Bibliotecario degli Space Marines in armatura Terminator , miniatura da utilizzare per il gioco della Games Workshop Warhammer 40,000; il pezzo prescelto è in metallo altezza 28mm, ho deciso di personalizzare la miniatura dipingendola come appartenente al Capitolo dei Dark Angels. Per prima cosa ho ripulito il soldatino dalle sbavature di metallo risultanti dalla fusione (ho utilizzato un cutter affilato e della carta abrasiva molto sottile), quindi ho incollato con della colla cianoacrilica le varie componenti (braccia,spallacci, arma) , il pezzo è stato incollato su una basetta tonda in plastica del diametro di 40mm, sulla medesima basetta ho incollato con della colla vinilica del colore tecnico della citadel (Agrellan Earth). Una volta asciugata la colla e il colore Agrellan Earth ho spruzzato sul tutto del primer nero acrilico, asciugato il primer ho utilizzato la tecnica del dry brush per dare una leggera mano blu scuro su tutta la miniatura, quindi ho utilizzato un inchiostro blu scuro e nero  per effettuare due lavaggi. A questo punto ho dato i colori di base dei particolari : panna (particolari in osso e veste, sigilli purezza), oro e metallo (armi,spallacci), , rosso (banda simbolo Compagnia Capitolo, gioiello,occhi,sigilli),verde(simbolo Compagnia) i colori base li ho lumeggiati con delle tonalità più chiare, per le ombreggiature ho mischiato i colori base a del grigio di payne. Il terreno è stato dipinto con del giallo ocra, in una seconda fase ho dato una mano,d’inchiostro seppia e alla fine varie mani di sabbia con la tecnica del dry brush. Il libro con la storia del Capitolo è stato dipinto passando varie tonalità di rosso, per le pagine ho utilizzato varie tonalità di color sabbia, le scritte sono state realizzate utilizzando un pennino sottile da calligrafia.

Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Dark Angels Librarian (Terminator Armour), miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo

FONTI UNIFORMOLOGICHE :

Jervis Johnson – Andy Hoare ” Angeli Oscuri ” Warhammer 40,000 codex – Games Workshop

Librarian dei Dark Angels Space Marines

 

La miniatura di oggi rappresenta un Bibliotecario degli Space Marines  , miniatura da utilizzare per il gioco della Games Workshop Warhammer 40,000; il pezzo prescelto è in metallo altezza 28mm, ho deciso di personalizzare la miniatura dipingendola come appartenente al Capitolo dei Dark Angels. Per prima cosa ho ripulito il soldatino dalle sbavature di metallo risultanti dalla fusione (ho utilizzato un cutter affilato e della carta abrasiva molto sottile), quindi ho incollato con della colla cianoacrilica le varie componenti (braccia,spallacci, arma) , il pezzo è stato incollato su una basetta tonda in plastica del diametro di 20 mm, sulla medesima basetta ho incollato con della colla vinilica del colore tecnico della citadel (Agrellan Earth). Una volta asciugata la colla e il colore Agrellan Earth ho spruzzato sul tutto del primer nero acrilico, asciugato il primer ho utilizzato la tecnica del dry brush per dare una leggera mano blu scuro su tutta la miniatura, quindi ho utilizzato un inchiostro blu scuro e nero  per effettuare due lavaggi. A questo punto ho dato i colori di base dei particolari : panna (particolari in osso e veste, sigilli purezza), oro e metallo (armi,spallacci), , rosso (banda simbolo Compagnia Capitolo, gioiello,occhi,sigilli),verde(simbolo Compagnia) i colori base li ho lumeggiati con delle tonalità più chiare, per le ombreggiature ho mischiato i colori base a del grigio di payne. Il terreno è stato dipinto con del giallo ocra, in una seconda fase ho dato una mano,d’inchiostro seppia e alla fine varie mani di sabbia con la tecnica del dry brush. Il libro con la soria del Capitolo è stato dipinto passando varie tonalità di rosso, per le pagine ho utilizzato varie tonalità di color sabbia, le scritte sono state realizzate utilizzando un pennino sottile da calligrafia.

 

Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo
Librarian Dark Angels Space Marines,miniatura 28mm metallo Games Workshop,pittura giallinovagabondo

 

FONTI UNIFORMOLOGICHE :

Jervis Johnson – Andy Hoare ” Angeli Oscuri ” Warhammer 40,000 codex – Games Workshop

Cappellano dei Dark Angels Space Marines (Terminator Armour)

Oggi mi occuperò della pittura  di un Cappellano degli Space Marines in Terminator Armour , miniatura da utilizzare per il gioco della Games Workshop Warhammer 40,000; il pezzo prescelto è in metallo altezza 28mm, ho deciso di personalizzare la miniatura dipingendola come appartenente al Capitolo dei Dark Angels. Per prima cosa ho ripulito il soldatino dalle sbavature di metallo risultanti dalla fusione (ho utilizzato un cutter affilato e della carta abrasiva molto sottile), quindi ho incollato con della colla cianoacrilica le varie componenti (braccia,spallacci, arma) , il pezzo è stato incollato su una basetta tonda in plastica del diametro di 20 mm, sulla medesima basetta ho incollato con della colla vinilica del colore tecnico della citadel (Agrellan Earth). Una volta asciugata la colla e il colore Agrellan Earth ho spruzzato sul tutto del primer nero acrilico, asciugato il primer ho utilizzato la tecnica del dry brush per dare una leggera mano di grigio scuro su tutta la miniatura, quindi ho utilizzato un inchiostro nero per effettuare un lavaggio. A questo punto ho dato i colori di base dei particolari : panna (particolari in osso e veste, sigilli purezza), oro e metallo (armi,spallacci),cuoio (impugnatura scettro e fondina pistola) , rosso (banda simbolo Compagnia Capitolo, gioiello,occhi,sigilli),verde(simbolo Compagnia) i colori base li ho lumeggiati con delle tonalità più chiare, per le ombreggiature ho mischiato i colori base a del grigio di payne. Il terreno è stato dipinto con del giallo ocra, in una seconda fase ho dato una mano,d’inchiostro seppia e alla fine varie mani di sabbia con la tecnica del dry brush.

Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano Space Marines Terminator Armour, miniatura 28mm metallo Games Workshop, pittura giallinovagabondo

 

FONTI UNIFORMOLOGICHE :

Jervis Johnson – Andy Hoare ” Angeli Oscuri ” Warhammer 40,000 codex – Games Workshop

 

Cappellano dei Dark Angels Space Marines

Il breve articolo di oggi si occuperà della pittura  di un Cappellano degli Space Marines da utilizzare per il gioco della Games Workshop Warhammer 40,000; la miniatura prescelta è in metallo altezza 28mm, ho deciso di personalizzare la miniatura dipingendola come appartenente al Capitolo dei Dark Angels. Per prima cosa ho ripulito il soldatino dalle sbavature di metallo risultanti dalla fusione (ho utilizzato un cutter affilato e della carta abrasiva molto sottile), quindi ho incollato con della colla cianoacrilica le varie componenti (braccia,spallacci e zaino) , il pezzo è stato incollato su una basetta tonda in plastica del diametro di 20 mm, sulla medesima basetta ho incollato con della colla vinilica del colore tecnico della citadel (Agrellan Earth). Una volta asciugata la colla e il colore Agrellan Earth ho spruzzato sul tutto del primer nero acrilico, asciugato il primer ho utilizzato la tecnica del dry brush per dare una leggera mano di grigio scuro su tutta la miniatura, quindi ho utilizzato un inchiostro nero per effettuare un lavaggio. A questo punto ho dato i colori di base dei particolari : panna (particolari in osso e veste, sigilli purezza), oro e metallo (armi,spallacci),cuoio (impugnatura scettro e fondina pistola) , rosso (banda simbolo Compagnia Capitolo, gioiello,occhi,sigilli),verde(simbolo Compagnia) i colori base li ho lumeggiati con delle tonalità più chiare, per le ombreggiature ho mischiato i colori base a del grigio di payne. Il terreno è stato dipinto con del giallo ocra, in una seconda fase ho dato una mano,d’inchiostro seppia e alla fine varie mani di sabbia con la tecnica del dry brush.

Cappellano dei Dark Angels Space Marines, miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano dei Dark Angels Space Marines, miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano dei Dark Angels Space Marines, miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano dei Dark Angels Space Marines, miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano dei Dark Angels Space Marines, miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo
Cappellano dei Dark Angels Space Marines, miniatura metallo 28mm Games Workshop, pittura giallinovagabondo

FONTI UNIFORMOLOGICHE :

Jervis Johnson – Andy Hoare ” Angeli Oscuri ” Warhammer 40,000 codex – Games Workshop