Archivi tag: Medioevo

Teutonic Infantry

Questo bellissimo e dettagliato pezzo fa parte del Kit Teutonic Infantry, la scatola commercializzata dalla Fire Forge Games permette di assemblare 28 miniature in plastica in scala 28 mm rappresentanti dei fanti addobbati e armati con abiti e armi del 12 °/ 13° secolo.

I pezzi sono di facile montaggio e di fattura notevole, assomigliano molto ai fanti Bretoniani del gioco Warhammer Fantasy Battle, è probabile che lo sculture sia il medesimo.

Passiamo ora alla fase pittorica ; per prima cosa ho messo a bagno il pezzo con del detersivo per piatti, questo per sgrassarlo e rendere più facile l’aderenza del primer. Nel secondo step ho assemblato il pezzo utilizzando della colla cianoacrilica, il pezzo è stato poi incollato a sua volta su una basetta quadrata 20×20 mm (sulla basetta ho incollato con della colla vinilica un miscuglio di sabbia e sughero,quest’ultimo per simulare le rocce).

Le eventuali imperfezioni sono state asportate utilizzando un cutter affilato e lisciando poi con della carta abrasiva di grammatura finissima. Asciugato il tutto ho dato sulla miniatura una mano di primer nero spray.

Per la pittura ho deciso di usare i colori tradizionali dei sergenti al servizio dell’Ordine Teutonico, quindi veste Grigio scuro, brache verde sabbia,calzature e cinture, fodero spada e varie parti color cuoio scuro,marrone intermedio manico ascia, metallo brunito elmo, cotta di maglia,gambali e lama ascia; carnicino scuro volto.

Su tutto ho dato prima un lavaggio di color seppia e poi un lavaggio nero (con inchiostri da modellismo). La fase seguente è stata quella della lumeggiatura, tutti i colori di base sono stati stemperati con tonalità più chiara con una piccola aggiunta di bianco. Per le ombre ho utilizzato invece delle tonalità più scure dei colori di base mixandole con del Grigio di Payne.

Il terreno è stato dipinto utilizzando la tecnica del dry brush (pennello a secco) stendendo delle mani sempre più chiare di color sabbia sino a dare del bianco solo sulle rocce.

Lo scudo è stato dipinto a parte ispirandosi a fonti iconografiche inerenti all’Ordine Teutonico.

Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games

 

Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games
Teutonic infantry soldier of the 12°/13° Century,miniatura in plastica,scala 28mm ,Fire Forge Games

 

FONTI UNIFORMOLOGICHE :

Henryk Samsonowicz – ” I Cavalieri Teutonici “- Storia Dossier GIUNTI

Drummer

Oggi analizzeremo la pittura di una miniatura raffigurante un musico della Guerra delle Rose, il soldatino è in metallo scala 28mm della Front Rank; per prima cosa puliremo il pezzo dalle imperfezioni derivanti dalla pittura (questo con un cutter ben affilato e della carta abrasiva molto fine). In seguito incolleremo il pezzo su di una basetta , in questo caso ho scelto una base quadrata 20×20 mm; sulla stessa base ho incollato della sabbia da modellismo e del sughero,quindi dopo l’asciugatura ho steso una base di primer spray nero. Sono passato a dare i colori di base per il musico, la scelta è caduta sulla livrea indossata dagli armigeri di Sir John Wogan (gialla a destra nera a sinistra, con un drago rosso sul petto a sinistra).Come base infatti  ho dato un giallo scuro(lato livrea dx e bordi tamburo), nero (lato livrea sx e tamburo), blu scuro( brache e berretto),sabbia (calzature),marrone scuro (cinghia tamburo), panna (piuma), carnicino opaco (mani e volto), verde oliva (terreno); subito dopo su tutto il soldatino ho proceduto alla fase di lavaggio con un inchiostro seppia. Nella successiva fase di lumeggiatura ho schiarito i colori base con punte molto leggere di bianco tranne che per il viso e le mani dove ho utilizzato oltre al colore base e al bianco anche del giallo brillante . Nella seguente fase di ombreggiatura ho utilizzato i colori base mischiati a del grigio di payne (brache,berretto e tamburo), per la pelle e le scarpe e la livrea dx  del terra di Siena bruciata. Il terreno invece è stato dipinto con la tecnica del dry brush passando varie mani di color sabbia sempre più chiaro, poi ho aggiunto dell’erba e un cespuglio sintetici da modellismo.

Drummer War of Roses, miniatura metallo 28mm Front Rank, pittura giallinovagabondo
Drummer War of Roses, miniatura metallo 28mm Front Rank, pittura giallinovagabondo
Drummer War of Roses, miniatura metallo 28mm Front Rank, pittura giallinovagabondo
Drummer War of Roses, miniatura metallo 28mm Front Rank, pittura giallinovagabondo

FONTI UNIFORMOLOGICHE :

Terence Wise – ” The War of the Roses “- Osprey  serie Men-at-Arms n°145

Ian Heath – ” Armies of the Middle Ages, volume 1″ -WRG Group Publication